Home

Questo è il centocinquantesimo articolo apparso nel blog.

A partire da novembre 2013, quando questo blog venne aperto, sono tanti gli argomenti affrontati e sono tanti i lettori.

Evidentemente il nostro modo di affrontare  i temi di una comunità evitando gli slogan e privilegiando la discussione sui fatti deve aver colpito e questo blog ha avuto, fin da subito, un boom di visite.

Lettori

  • Il 9 marzo 2014 le visite al blog hanno superato le 5.000 pagine viste
  • il 18 aprile 2014 le pagine viste si erano raddoppiate.

Dopo di che non le abbiamo più contate, quest’estate abbiamo superato le 50.000 pagine viste e oggi siamo a 54.802.

Vengono lette circa 80 pagine ogni giorno, in media 2.000 pagine al mese. I lettori sono prevalentemente italiani, ma è costante la presenza di lettori esteri.

Il nostro blog è normalmente visitato da lettori esteri. La classifica per paesi vede

  • 678 lettori dagli USA
  • 241 dalla Francia
  • 174 dalla Spagna
  • 140 dalla Svizzera
  • 126 dalla Germania
Statistiche per paesi

Da tutti i continenti sono entrati in contatto con noi. Siamo stati raggiunti da lettori di tutti i paesi europei, dall’Oceania, da quasi tutti i paesi delle due americhe, da alcuni paesi africani e da alcuni dell’estremo oriente

Argomenti

All’inizio il blog voleva suscitare una sana discussione sui temi della politica amministrativa di Piovene Rocchette, volevamo evitare gli slogan (no ai singani, si autostrada) e tornare a discutere di cose, volevano tornare a esaminare la realtà prima di fare proposte. I primi risultati li abbiamo riassunti qui https://accogliamoleidee.wordpress.com/2014/05/23/ali-il-risultato-di-un-esperimento/

Abbiamo sempre pensato che la nostra è una società complessa e

NON ESISTONO SOLUZIONI SEMPLICI AI PROBLEMI COMPLESSI

per noi gli slogan non sono adatti a descrivere la nostra realtà, sono mistificatori.

Dopo le lezioni amministrative del maggio 2014 abbiamo naturalmente cambiato l’oggetto del nostro interesse. Pur continuando a dare conto dell’azione amministrativa di ALI per Piovene Rocchette (la lista civica da noi promossa), il nostro interesse si è spostato sui temi di lunga durata.

Vogliamo

  1. cercare di capire il futuro
  2. aiutare a costruire una comunità
  3. dare spazio alle tante voci di coloro che vogliono interessarsi agli altri
  4. dare spazio alla discussione, alla cultura e all’arte (l’arte è un modo con cui una persona si mostra agli altri e cerca di interagire con loro)

1.

Sappiamo che oggi siamo a un punto di svolta. Il vecchio modello di sviluppo (1971-2008) basato sull’industria manifatturiera è entrato in crisi. Ha prodotto benessere, ma ha avuto un impatto critico in termini di consumo di territorio e risorse ambientali. Oggi quel modello è ancora molto importante per noi, ma i posti di lavoro che non è più in grado di offrire devono essere prodotti in qualche altro modo, in qualche altro settore. Ci sembra che buone opportunità potrebbero venire dall’agricoltura, dal paesaggio, dall’ambiente, dal turismo, dalla ricerca e dall’innovazione.

Però non sappiamo in quale mix per questo siamo molto attenti a tutto quello che nasce in questo settore. Siamo attenti alle TENDENZE in atto.

2. 3.

Dedichiamo molto spazio agli altri, a tutti coloro che cercano di lavorare a favore dalla comunità (non solo quella di Piovene). Lavorano a favore della comunità anche

4.

La discussione aperta è l’unico modo per cercare di conoscere il futuro, un futuro che nessuno slogan può racchiudere. Preferiamo dare spazio a idee contraddittorie e dissonanti piuttosto che perdere l’occasione di cogliere spunti innovativi.

Navigare

All’inizio questo blog si sfogliava un articolo sotto l’altro come una specie di diario. Molto presto abbiamo cambiato aspetto al blog, presentando un sunto degli articoli in ordine di pubblicazione.

Ora che siamo arrivati a 150 articoli abbiamo pensato di rendere più semplice la “navigazione” tra le pagine.

Aggiungiamo in alto alla pagina iniziale (HOME) l’opzione “Sfoglia per categorie“. Sarà più semplice scorrere questo sito per argomenti e accorgersi della grande varietà dei nostri interessi.

Ricordiamo che lì vicino c’è una pagina che si chiama “Come sfogliare questo sito” e che dà consigli come orizzontarsi all’interno di questo sito.

Home

One thought on “150 articoli

  1. Ottima sintesi.
    Continuate, abbiamo bisogno di chi ragiona dialetticamente, senza generalizzare e, soprattutto, senza slogan che sono sempre mistificatori.
    Pino Toniolo

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...