Home

La rievocazione storica è un evento biennale che coinvolge l’intera comunità di Piovene Rocchette.

Natale 2011

Circa due centinaia di figuranti si mettono in costume e cercano di offrire uno scorcio della vita che fu. C’è chi si veste da contadino, chi tira fuori la gerla, chi porta le carrette, chi si veste da appestato e si mette in fila per il “trucco” in modo da apparire con la faccia smorta e pieno di sangue. Poi arrivano i falconieri e le abbienti famiglie del passato vestite di broccato e precedute da un gonfalone ricamato, vi sono cavalli e cavalieri, monaci dal nero saio, … (vedi QUI)

Album rievocazione2.jpg

Non si tratta solo di una sfilata, ma di una rievocazione storica vera e propria che riproduce fatti del passato, del tempo in cui la peste scorrazzava indisturbata e la popolazione, stremata e preoccupata, cercava di difendersi dal contagio rivolgendosi all’aiuto divino. La macchina scenica è piuttosto complessa e si dirama su un’area piuttosto vasta. Regista, aiuto regista, voce narrante e tecnici delle luci sono coordinati tra loro tramite microfoni nascosti.

All’evento partecipa qualche migliaio di persone che assiepa gli spazi liberi nella suggestiva cornice della Riva dei frati.

Album rievocazione3.jpg

Il comitato organizzatore

Il comitato organizzatore, ritirato il centinaio di costumi distribuiti per la rappresentazione, ha deciso di produrre un libro fotografico dell’evento 2015. Ha raccolto le foto dei tre fotografi presenti (Sambugaro, Zorzi, Priante), selezionato le foto da pubblicare tra un oltre migliaio di scatti, chiesto un contributo all’Amministrazione, chiesto un preventivo alla tipografia e ora ha in mano un bozzetto del libro.

Raccolta fondi

Il libro verrà stampato nelle copie che verranno ordinate in anticipo in modo di contenere il rischio e di mantenere il costo più vicino possibile al prezzo di costo.

Album rievocazione4.jpg

Il libro

Un libro di 76 pagine, 85 foto,  6 capitoli

  • gli sbandieratori
  • gli appestati
  • la processione
  • la rievocazione
  • attorno alla rievocazione
  • il supporto logistico

 

Album rievocazione f

Il testo

Il libro contiene anche note storiche utili a inquadrare il periodo storico rappresentato e dare un’immagine della Piovene del passato.

Eccone un estratto:

I protagonisti della rievocazione sono: la peste, i Girolimini, la Madonna del Summano, la comunità di Piovene.

LA PESTE

Le vicende narrate si rifanno tempi nei quali la peste periodicamente si presentava a stravolgere la vita quotidiana. Le date delle pestilenze si susseguono regolari nei secoli.

LA COMUNITA’ DI PIOVENE

Nel 1500, secondo il Mantese, Piovene aveva tra i trecento e i quattrocento cinquanta abitanti. Nel 1797 in una mappa austriaca (Kriegskarte) a Piovene vengono conteggiati 3 religiosi, 1.130 abitanti e 81 capi di bestiame tra cui 60 buoi. Piovene non è un borgo particolarmente popoloso, è un piccolo aggregato di case disposte a mezzaluna ai piedi del Summano. E’ punto di passaggio obbligato per andare verso il nord. E’ preceduto da alcune cave di pietra, altre si trovano all’altra estremità del paese.

… Gli abitanti fanno i cavapietre, coltivano la terra, qualcuno si dedica a piccoli commerci, non vi è ancora il mercato che sorgerà dopo l’epoca napoleonica. E’ una comunità ancora chiusa in sé stessa in un mondo che comunica poco. Quando arriva una nuova famiglia, attirata dal lavoro della pietra …

IL VOTO

…  Fu in questa riunione che venne deciso di festeggiare “il giorno che sucederà la liberazione della peste” con una processione che portasse una statua di San Rocco per il paese e di ripetere la processione il giorno dopo portando la statua del santo fino alla “Gloriosa Vergine Maria di Monte Sumano nostra Advochata“.

Quando, nel 1777 la Repubblica Veneta scioglie l’ordine dei Girolimini, sulla cima del monte Summano i frati fanno un grande falò dell’Ospizio che per secoli aveva ospitato pellegrini. Le due statue della Madonna vengono cedute, quella di marmo andò a Santorso, quella di legno, più piccola e di fattura più antica, viene portata a Piovene.

La documentazione fotografica

Le foto sono quelle che corredano questo articolo.

Album rievocazione6.jpg

Come prenotarlo

Ricordiamo che le copie verranno vendute per lo più su prenotazione. Il costo del volume si aggira sui 10-12 €.

Per prenotarlo:

  • rivolgersi al presidente del comitato Revocazione Storica, Silvio Grotto tel 347-1649114
  • rivolgersi al bar del patronato e dove vedete affisso il manifesto
  • rivolgersi al caffè Auditorio in p.le Alpini
  • scrivete a noi (accogliamoleidee@gmail) e faremo da tramite.

 

Il Comitato per la Rievocazione storica di Piovene Rocchette

Album rievocazione9.jpg

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...