Accogliamo le Idee

cultura e società

Contatti

penna Per contattarci

  1. scrivici all’indirizzo accogliamoleidee@gmail.com

  2. se ti interessa qualche argomento scrivi la tua opinione in fondo all’articolo nello spazio dedicato ai commenti, così tutti potranno conoscere il tuo punto di vista

  3. se desideri essere informato sugli argomenti del blog scrivici, metteremo la tua mail nella nostra rubrica e riceverai una mail per ogni nuovo argomento pubblicato.

  4. seguici su Facebook all’indirizzo https://www.facebook.com/accogliamo.leidee

Volete incontrarci, parlare con noi? Scriveteci all’indirizzo

accogliamoleidee@gmail.com

ci scambieremo i numeri di telefono e ci troveremo di persona

3 commenti su “Contatti

  1. Valentino Zenari
    13 aprile 2020

    Buongiorno,
    sono un ricercatore storico dilettante ed abito a Caltrano. Leggo sempre con interesse gli argomenti, soprattutto di natura storica, del Vostro sito.
    Vorrei chiedere se qualcuno ha delle informazioni sul fatto accaduto al Grumello la sera del 23/11/1944 in cui persero la vita due giovani appartenenti alla G.N.R. Stradale di stanza a Piovene, alle Scuole Elementari.
    Grazie fin d’ora per la Vs. risposta e buon lavoro.

    "Mi piace"

  2. accogliamoleidee
    16 aprile 2020

    Buongiorno Valentino. Le allego la risposta che mi ha mandato Romano Borriero.

    Sono due Sottotenenti della Milizia della Strada con sede alle Scuole Elementari e sede della Guardia Nazionale Repubblicana (GNR).

    S.Ten. BALZI Gianfranco e S.Ten. PACIOTTI Ivo entrambi classe 1925 e originari del comune di Morciano di Romagna. I funerali sono stati fatti il 25 novembre successivo, officiati dall’Arciprete don Domenico Pegoraro (è tutto registrato nel Registro Parrocchiale dei morti Vol.9 (1941-1967) di cui ho la fotocopia. I due avevano trovato alloggio affittando una stanza due giorni prima, presso la famiglia Colombo (Giovanni Colombo e della moglie Osanna Carlassare) che faceva questo servizio convenzionata con il Comune, secondo le disposizioni del Commissario Prefettizio Cantoni, in Via Francesco Bernardi (l’attuale Via Grumello), dopo le baracche della Prima Guerra, dell’ex Campo Jolanda.

    I funerali verranno eseguiti il giorno 25 successivo in cui verranno comandati gli scolari delle Scuole Elementari con le loro Maestre a precedere il corteo d’onore.
    Vengono fatti gli accertamenti del caso dalle Autorità preposte ed il caso è chiuso senza ritorsioni o repressioni verso i sospettati partigiani locali, poiché si stabilisce che l’attentato non è di natura politico-insurrezionale, bensì passionale, da parte di forestieri, quindi non del paese (1).

    Sembra che in un’altra stanza affittata ci fosse una donna – forse di Santorso – che si dileguò dopo il fatto nello stesso momento degli attentatori.

    (1) Riccardo Grotto, Sentieri Culturali in Valleogra N°8

    "Mi piace"

    • Valentino Zenari
      17 aprile 2020

      Buona sera,
      intanto La ringrazio per la email di risposta e ringrazio anche il sig. Romano Borriero.
      Trovo interessanti i dati che mi avete fornito e che in parte coincidono con i risultati delle mie ricerche. (L’unica discrepanza sembra essere la data di nascita del Balzi che mi risulta 1926).
      Resta comunque un mistero il movente di tale duplice omicidio che, stando ad un breve documento che ho rinvenuto, sembra essere stato perpetrato da “numerosi uomini armati di mitra”.
      Se avete altre notizie, Vi sarei grato se vorrete informarmi. Qualora infine decidiate di scrivere un articolo per il Vs. sito, Vi metterò a disposizione quanto ho reperito.
      Cordiali saluti.

      Valentino

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: