Home

Il Grumello è il quartiere più nuovo della comunità di Piovene Rocchette. E’ un quartiere arioso posto tra la campagna e il monte. Nel corso del tempo si è creata una comunità che ha costruito un’identità forte. E’ posto lungo la strada provinciale che da Schio conduce verso la Valle dell’Astico, strada troppo larga per poter essere utilizzata come strada urbana.

Purtroppo al folto numero di abitazioni non corrisponde un equilibrato rapporto di negozi di vicinato. La mancanza di negozi costringe gli abitanti a recarsi lontano anche per le piccole necessità.

Programma GrumelloDopo una serie di colloqui con la popolazione abbiamo individuato i seguenti interventi a favore della comunità.

1. Mercato del Grumello

In assenza di negozi di vicinato è necessario sviluppare il mercatino settimanale che già esiste, ma ha pochi banchi e lavora a “regime ridotto”. E’ necessario LANCIARE IL MERCATO legandolo ad eventi (feste di quartiere, eventi musicali) e facendo un’attiva promozione nei confronti dei possibili commercianti. L’amministrazione può avere parte attiva andando a vedere se, negli elenchi del mercato dei comuni vicini, esistono dei commercianti che non riescono a entrare e invitarli al mercatino del Grumello. Si possono invitare produttori di prodotti locali.

Il mercato va collocato in modo da essere visibile dalla strada provinciale.

2. Attraversamenti stradali

La strada provinciale è troppo grande, gli automezzi corrono troppo e l’attraversamento pedonale dura troppo. Di fatto il pedone è espropriato del diritto di precedenza sulle strisce pedonali. L’unico attraversamento utile è quello con chiamata semaforica.

Una proposta valida è quella di realizzare degli attraversamenti pedonali intrinsecamente sicuri, come quelli illustrati sotto.

isola pedonaleQuesto tipo di attraversamento ha il vantaggio di essere molto visibile, costringe gli automezzi a rispettare la velocità massima e rende evidente la precedenza del pedone.

Questi attraversamenti dovrebbero sostituire le strisce pedonali attuali. Va mantenuto il semaforo, occorre valutare se spostare il semaforo in posizione leggermente diversa perché gli automobilisti che vengono da via Falcone e Borsellino non sempre “vedono” i pedoni che attraversano.

Va reso sicuro anche l’attraversamento di via Thiene verso gli impianti sportivi. con un sistema uguale o analogo.

La strada è provinciale e ogni attraversamento deve essere conocordato con la Provincia.

Qualunque soluzione tecnica deve tener conto che anche un bambino o persona con ridotta autonomia motoria deve poter attraversare la strada in sicurezza

3. Pista ciclabile

Data la carenza di negozi nel quartiere, essere realizzata una mobilità sostenibile sicura. Dato che la pista ciclabile lungo via Monte Pasubio non è considerata sicura per la presenza di troppi passi carrai, occorre rendere sicuro l’uso di Via Grumello per gli spostamenti pedonali e ciclabili. Non è difficile, via Grumello è una strada di quartiere occorre rendere evidente la precedenza di pedoni e ciclisti.

Va risolto il collegamento tra la pista ciclabile del Grumello e quella di via Trento

Va risolto il collegamento tra la pista ciclabile del Grumello e quella di via Trento

Va reso sicuro l’attraversamento di via Libertà in modo che si possa accedere alla pista ciclabile di via Trento. L’estensione di percorsi ciclo pedonali sicuri lungo tutto il territorio comunale permetterà di mettere in comunicazione il Grumello con il percorso lungo l’ex ferrovia fino ad Arsiero.

4. Parco giochi

E’ molto sentita l’esigenza di un parco giochi. Attraverso assemblee con la popolazione verrà scelto la tipologia di parco e indirizzare la progettazione ad ottenere la struttura più adattta. Orientativamente dovrebbe comprendere:

  • zona gioco bimbi piccoli, opportunamente recintata e attrezzata con giochi adatti all’età (altalene, castelli, ecc.)
  • zona gioco adolescenti per attività parasportive
  • zona parco per adulti e anziani

CFogazzaro Roi5. Valorizzazione dei percorsi sovracomunali

Per il Grumello passa il percorso Fogazzaro Roi che collega Montegalda con Tonezza. La sua terza tappa attraversa il Grumello e il comune di Piovene Rocchette.

Esiste anche il sentiero degli operai della Lanerossi, un sentiero in costa al Summano che va semplicemente tenuto in manutenzione, segnalato e collegato con altri sentieri di altri comuni. Si viene così a realizzare una rete di percorsi e di mobilità sostenibile che mette in contatto il Grumello con Arsiero e con Santorso Schio.

6. Sistemazione del tratto sterrato di via Lengore

Via Lengore ha un tratto che si sviluppa lungo una vecchia capezzagna. Una sua sistemazione (taglio dei rami sporgenti e sistemazione fondo in stabilizzato) permette di collegare il Grumello con via Preazzi di Sotto e la zona di San Valentino.via Lengore

7. Fallimento ex Imper

Ex ImperUn fallimento blocca il centro del Grumello da oltre 20 anni. L’intervento prevedeva la costruzione di una piazza, di un porticato commerciale e il nuovo ingresso alle Scuole elementari, praticamente doveva diventare il cuore pulsante del Grumello. Il fallimento dell’impresa ha recato danno economico a numerosi abitanti del Grumello, a coloro che avevano pagato degli acconti per i futuri negozi/appartamenti e ha di fatto bloccato il quartiere. Le lungaggini del tribunale hanno reso inagibile e abbandonata un’area centrale del quartiere.

Un’amministrazione comunale non può prendere iniziative, dato che ora formalmente l’area è gestita dal Tribunale Fallimentare.

L’amministrazione può:

  • sollecitare il tribunale a definire la situazione fallimentare
  • una volta venduta l’area, prendere contatto con il nuovo proprietario
  • agevolare il riutilizzo dell’area anche con eventuali varianti urbanistiche, ma evitando eventuali proposte di usi impropri o di eccessiva densità di costruzione.
Annunci

One thought on “Quartieri: GRUMELLO

  1. ottime proposte, speriamo si possano realizzare tutte, anche con il supporto della comunità parrocchiale già molto presente come realtà, anzi come unica realtà di socializzazione.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...